Home » Cultura » I luoghi del ’68: quando anche Trento conobbe la rivoluzione